Giornata dedicata alle donne con un corso di autodifesa

Anpas Piacenza ancora una volta vicina alle donne, riproponendo la lezione gratuita di autodifesa. Il corso, aperto a tutte le donne e organizzato con il patrocinio della Polizia di Stato, riprende l'iniziativa nazionale di FIKBMS (Federazione Italiana Kickboxing Muay Thai Savate Shoot Boxe).Come spiegato da Stefano Vernelli, dirigente della Questura e da Paolo Rebecchi di Anpas, la giornata prevede una parte teorica, in cui sarà illustrato il tipo di approccio o di mediazione da adottare per evitare il più possibile le situazioni di pericolo. Le esercitazioni pratiche saranno a portata di ogni partecipante, alle quali è richiesto di presentarsi con abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica.

"Visto il successo dello scorso anno abbiamo voluto riproporre l'iniziativa" afferma Paolo Rebecchi, coordinatore del comitato provinciale di Anpas e istruttore di arti marziali "Lo scopo non è quello di insegnare a picchiare, ma di formare le partecipanti sotto l'aspetto psicologico dell'aggressione, prevenendola, per passare poi a una parte pratica in cui vedremo come difendersi. Il patrocinio della Polizia di Stato fa capire quanto possa essere utile e importante questo appuntamento".

Purtroppo ogni giorno le fonti di informazioni danno notizia di aggressioni a danni delle donne, sia in ambito domestico, che fuori dall'ambiente casalingo. L'appuntamento è per mercoledì 15 marzo, dalle 18.30, alla palestra Yama Arashi di via Galluzzi 10.  Un appuntamento che in passato ha riscosso molto successo ed un elevato numero di adesioni, con oltre cento partecipanti. Per informazioni si devecontattare il numero 339/1267039 o 0523/618468. E' gradita la prenotazione.

Su questo sito usiamo cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookies sono essenziali per le funzionalità del sito To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information